TRENTOTTO NUOVE PATOLOGIE INFETTIVE SCOPERTE NEGLI ULTIMI 25 ANNI


Non è affatto vero che le malattie infettive stiano scomparendo. Soltanto nell’ultimo quarto di secolo ben 38 nuovi agenti infettivi responsabili di gravi patologie sono stati isolati dai ricercatori .Tra questi l’Aids, il virus di Ebola, il coronavirus, ed infine la SARS, per non parlare della influenza aviaria, la quale è sempre esistita, ma sta diventando un incubo per tutti. Le principali cause dei 57 milioni di decessi annuali nel mondo sono stati nel 2002 le malattie cardiovascolari(29,3) le malattie infettive(19,1) ed infine il cancro(12,5). Questi sono i dati ufficiali della delegazione mondiale della sanità. Nel 2020 la speranza di vita alla nascita in Africa raggiungerà i 52 anni per gli uomini circa sei anni in più rispetto al trend attuale e i 56 anni per le donne più otto rispetto alla situazione attuale. In Europa invece è previsto un aumento della speranza di vita che passerà dai 74 anni agli 81 . Ma se si riusciranno a debellar o quanto meno a ridurre lo sviluppo delle le malattie infettive, che un tempo tutti davano per tramontate, la salute del mondo sarà in grado di raggiungere risultati ancora più lusinghieri.

Commenta per primo

Rispondi