TEST PRENATALE IDENTIFICA FETI A RISCHIO DI DANNO CEREBRALE


Un nuovo test prenatale identifica i feti a rischio di danno celebrale ed emorragia cerebrale neonatale con un prelievo di sangue materno. Lo ha annunciato l’Istituto Gaslini di Genova, spiegando che il test e’ frutto della collaborazione di cinque centri di ricerca italiani. Il test consente di prevedere se il bambino andra’ incontro ad una emorragia cerebrale, dopo la nascita e l’importanza di questa ricerca consiste nel prevenire l’emorragia tempestivamente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*