Seconda Giornata Nazionale della Ricerca promossa dalla LILT

Quali sono gli orizzonti per la ricerca oncologica e qual è la situazione italiana? Quali sono le iniziative di prevenzione in atto e come si può fare prevenzione a 360 gradi, anche per evitare le recidive?

Sono queste alcune delle domande che guideranno il dibattito nel corso della , la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori e , che si terrà a Milano il 16 maggio presso l’Istituto Nazionale dei Tumori (Aula Magna, “Gianni Bonadonna” – Via Venezian, 1 – Milano).

La giornata sarà un’occasione per un dibattito e un approfondimento con esperti del settore e con i rappresentanti delle sedi LILT, sugli orizzonti della ricerca oncologica nel nostro Paese e sulle attività di prevenzione, così come avvenuto nel 2016 durante la prima edizione.

I lavori saranno suddivisi in tre sessioni: nella prima sessione si discuterà sugli orizzonti futuri della ricerca, nella seconda si presenteranno alcuni progetti su prevenzione e diagnosi precoce contro il cancro portati avanti concretamente dalle Sezioni Provinciali della LILT anche grazie al sostegno del 5×1000, nella terza sessione si terrà un focus particolare sulla prevenzione terziaria finalizzata a combattere le recidive.

L’iniziativa è dedicata alla memoria della giornalista Rai Maria Grazia Capulli, testimonial per alcune campagne nazionali LILT e scomparsa nel 2015 a causa di una patologia oncologica.

Tra i relatori figurano Francesco Schittulli presidente LILT Nazionale, Marco Alloisio, Presidente LILT Sezione di Milano; Enzo Lucchini, Presidente Fondazione IRCCS Istituto Nazionale Tumori; Giovanni Apolone, Direttore Scientifico Fondazione IRCCS Istituto Nazionale Tumori di Milano; Luigi Cajazzo, Direttore Generale Fondazione IRCCS Istituto Nazionale Tumori; Massimo Casciello, Direttore generale della vigilanza sugli enti e della sicurezza delle cure del Ministero Salute; Giovanni Leonardi, Direttore Generale della ricerca e dell’innovazione in sanità del Ministero Salute; Giulio Gallera, Assessore al Welfare di Regione Lombardia.

Annunci

Commenta per primo

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.