LE CELLULE STAMINALI ADIPOSE AIUTANO LA CHIRURGIA ESTETICA DEL SENO

La Citory Therapeutics, Inc. ha annunciato lo scorso 24 aprile che le cellule staminali e riproduttive adipose, quando trapiantate in combinazione con un impianto di grasso, aumentano la probabilita’ di sopravvivenza del tessuto trapiantato. Questo il risultato di una sperimentazione clinica presentata dallo scienziato della Cytori Min Zhu al convegno annuale della American Society for Aesthetic Plastic Surgery (ASAPS) tenutosi ad Orlando, Florida.
“Questo studio suggerisce che le cellule staminali e riproduttive adipose migliorano nel lungo periodo l’efficacia del trasferimento di tessuto molle, il che potrebbe essere un fatto molto positivo per la ricostruzione del seno, la chirurgia estetica e la riparazione di difetti congeniti”, ha spiegato Marc H. Hedrick, presidente della Cytori. “Il trapianto di grasso senza il supplemento di cellule staminali porta spesso alla sopravvivenza parziale del tessuto trapiantato. La nostra scoperta dimostra che la vascolarizzazione impartita dal supplemento di cellule staminali e’ probabilmente il fattore piu’ determinante per l’aumento della sopravvivenza del tessuto e per il mantenimento del volume”.
Lo studio e’ stato condotto su 30 animali, divisi in tre gruppi di dieci e esaminati al primo, terzo e sesto mese. Dopo sei mesi, una ritenzione di peso tre volte superiore e’ stata osservata nel gruppo di animali a cui era stato iniettato il supplemento di cellule staminali e rigenerative adipose.
Fonte: Aduc (05/05/2006)

Annunci

Commenta per primo

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.