BERE TE VERDE E CAFFE’ PROTEGGE CONTRO IL DIABETE DI TIPO 2


Secondo uno studio pubblicato recentemente sugli Annals of Internal Medicine bere tè verde e caffè non decaffeinato può proteggere le donne e gli uomini in sovrappeso contro il probabile sviluppo del diabete di tipo due non insulino-dipendente. Si è constatato con uno studio della durata di cinque anni che su 17,413 uomini e donne di età tra i 40 e i 65 che non avevano diabete la patologia si è instaurata su 231 uomini e 213 donne. Mettendo a confronto coloro che non bevevano ne tè nei caffè con i pazienti che invece prendevano sei o più tazze di di tè verde per giorno è risultato che questi ultimi erano meno soggetti per una percentuale del 33% di sviluppare il diabete di tipo due. Coloro, invece, che bevevano tre o più tazze di caffè al giorno ottenevano risultati ancora migliori :il 42% del gruppo infatti era esente da diabete di tipo due. Bere tè nero, fortemente tostato, oppure oolong che è mediamente tostato non ha comportato nessun effetto protettivo contro questa forma di diabete. L’apparente protezione è apparsa maggiormente evidente nelle donne e negli uomini in soprappeso che sono a maggior rischio di formazione della resistenza all’insulina. Lo studio è stato firmato dal Dr. Hiroyasu Iso della Osaka University. Questi risultati sono stati ottenuti anche su individui europei o americani tra i quali coloro che bevevano sette o più tazze di caffè al giorno avevano dal 29 al 52% di riduzione del rischio di diabete, comparato con coloro che invece assumevano caffè in misura nettamente inferiore. Secondo ricercatori il risultato è dovuto soprattutto alla caffeina perché il tè verde e il caffè sono le maggiori risorse di caffeina in Giappone.

Annunci

Commenta per primo

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.